AVVIA UN PROCEDIMENTO

Per avviare un procedimento arbitrale sono possibili diverse opzioni:

1) Il contratto, il regolamento, la scrittura privata contiene una clausola compromissoria che fa esplicito riferimento al Regolamento della Camera Arbitrale Internazionale. In questo caso l’attore può depositare, a mezzo raccomandata o corriere o tramite PEC una domanda di arbitrato presso la Presidenza Nazionale della Camera Arbitrale Internazionale sita in Via Kennedy 126-87036 Rende (Cs) o presso la sede territoriale più vicina.

2) Il contratto, il regolamento, la scrittura privata non contiene una clausola compromissoria, ma le parti, di comune accordo, all’inizio della lite, decidono di sottoscrivere un compromesso per ricorrere alla procedura arbitrale in deroga al procedimento ordinario. In questo caso una delle parti può depositare, a mezzo raccomandata o corriere o tramite PEC, la domanda di arbitrato (con allegato il compromesso) presso la Presidenza Nazionale della Camera Arbitrale Internazionale sita in Via Kennedy 126-87036 Rende (Cs) o presso la sede territoriale più vicina.

3) Il contratto, il regolamento, la scrittura privata non contiene una clausola compromissoria e le parti non si accordano sulla sottoscrizione di un compromesso arbitrale. In questo caso la parte interessata può depositare una proposta di arbitrato ai sensi dell’art. 1 del Regolamento della Camera Arbitrale Internazionale.

Vuoi avviare un procedimento? Scarica la domanda di Arbitrato e inviala all'indirizzo PEC

Clicca qui per scaricare Clausole, Regolamento, Tariffario